Percorso Storico Naturalistico – Tra Vecchi Castagni e Antichi Eremiti

Condividere è bellissimo!

“TRA VECCHI CASTAGNI E ANTICHI EREMITI”

PERCORSO STORICO – NATURALISTICO

Passeggiando lungo i sentieri della Tenuta Sant’Egidio, all’interno dei boschi secolari del Monte Cimino, si possono scorgere i resti di un’antica Chiesa che, nelle sue forme attuali, risale al 1500. La sua storia, in realtà, inizia molto tempo prima e coincide con le numerose fondazioni di eremi che Sant’Agostino si dice abbia creato nella zona della Tuscia e della bassa Toscana. La Chiesa della Santissima Trinità, dopo aver rivestito per lungo tempo la funzione di cenobio eremitico dei primi agostiniani, ha visto la sua rinascita e monumentalizzazione in primo luogo durante il pontificato di Niccolò III Orsini (1277 – 1280), promotore e committente di numerose altre opere a Soriano, ed infine grazie agli interventi fatti realizzare dal cardinale Egidio da Viterbo (1469 – 1532). Ma questa è solo la prima tappa del meraviglioso viaggio nella storia in cui ci si può immergere all’interno del nuovo percorso della Tenuta.

Seguendo le tracce che i nostri antenati hanno lasciato all’interno di questo bosco, amato proprio per le sue innumerevoli ricchezze naturalistiche, si seguiranno le tappe fondamentali della storia di Soriano: dalla Chiesa e dall’eremo di IV-V sec., si arriverà alla spelonca che ospitò un martire originario di Corviano, Beato Lupo Franchini, e, si potrà godere di una vista senza limiti sulla valle del Tevere dalla cosiddetta “Sedia del Papa”. Dopo un breve racconto sulle imprese e le avvincenti battaglie del piccolo borgo medievale, si arriverà al Centro Visitatori, ricavato dall’antica Chiesa di Sant’Egidio, da cui la Tenuta prende il nome, antica Abbazia Benedettina restaurata in tempi più recenti dalla Famiglia Albani e poi trasformata in un seccatoio per le castagne.

Un’incredibile nuova avventura per grandi e bambini!!!

 

TENUTA SANT’EGIDIO – Via delle Bandite, 33

Soriano nel Cimino (VT) – 3669712983 – 3490762441 –

info@tenutasantegidio.it

 

 

 

“AMONG OLD CHESTNUTS AND ANCIENT HERMITS”

HISTORICAL AND NATURALISTIC TRAIL

 

Walking along the paths of Sant’Egidio Estate, within the secular woods of Monte Cimino, you can see the remains of an ancient church that, in its present form, dates back to the 15th century. Its history, as a matter of fact, begins much earlier and coincides with numerous foundations of hermitages that Sant’Agostino is said to have created in Tuscia and in Lower Tuscany area. The Santissima Trinità Church, after serving for a long time a function as a hermitic cenobio of the early Augustinians, experienced its revival and monumentalisation first during the pontificate of Niccolò III Orsini (1277-1280), promoter and principal of many other operas in Soriano, and finally thanks to the interventions made by Cardinal Egidio da Viterbo (1469 – 1532). But this is just the first step of the wonderful journey in history where you can dip into a new trail of Sant’Egidio Estate. Following the traces our ancestors have left behind in this forest, first of all loved for its countless naturalistic riches, we will follow the most important milestones of the history of Soriano: starting from the Church and the IV-V century hermitage, we will arrive to the cave that housed a martyr from Corviano, Beato Lupo Franchini, and, not far away from it, you will be able to enjoy an incredible view of the Tiber river valley from the famous so-called “Sedia del Papa”. After a short story about the feats and the fascinating battles of the small medieval village, you will get to the Visitors Centre, obtained from the ancient church of Sant’Egidio, from which the Estate takes its name, the old Benedictine Abbey restored recently by the Albani Family and then transformed into a chestnut drier.

An amazing new adventure for adults and kids !!!

 

TENUTA SANT’EGIDIO – Via delle Bandite, 33

Soriano nel Cimino (VT) – 3669712983 – 3490762441 –

info@tenutasantegidio.it

 

 

 

 


Condividere è bellissimo!